X
!

Ciao a tutti e benvenuti su Brugherio Oltremare. Se hai bisogno del nostro intervento clicca sulla voce di menù "RICHIEDI INTERVENTO" compila il form e verrai ricontattato al più presto! Buona navigazione!

FIGLIE DI MARIA AUSILIATRICE

FIGLIE DI MARIA  AUSILIATRICE

Santa Maria Domenica Mazzarello cofondatrice con S. Giovanni Bosco delle Figlie diMaria Ausiliatrice, nasce il 9 maggio 1837 nella frazione detta dei Mazzarelli, un pugnetto di case su una dolce collina del Monferrato, ricamata di vigneti.Non ci sono scuole per cui cresce aiutando in casa. Nel 1843 la famiglia si trasferisce alla cascina   Valponasca;   nel   piccolo   paese   di Mornese frequenta il catechismo dal parroco don Pestarino che diventa, quando Maria sarà più grandicella, il suo direttore spirituale. Nel 1855 don Pestarino raccoglie un gruppo di ragazze tra cui Maria, che è la più giovane e fonda     l’associazione     “Figlie     di     Maria Immacolata” con lo scopo di preparare “donne pronte   a  lavorare   senza  risparmio   per   far rientrare Dio nella famiglia, per far amare la Chiesa e il Papa”. Maria apre a Mornese un laboratorio da sarta e le ragazze del paese vi accorrono sempre piùnumerose per imparare un mestiere e Maria ha così il modo di provvedere alla loro educazione religiosa e morale.Ci sono bambini senza genitori, bisognosi di cure ed affetto: Maria affitta delle stanze ed apre un “ospizio”. Per allontanare le ragazze da pericoli morali, la domenica apre il laboratorio e le invitaad un sano divertimento: nasce così un oratorio Don Bosco che già da tempo sente la necessità di creare una congregazione di suore che lavorino col suo metodo tra la gioventù femminile, vede nel piccolo gruppo di ragazze dell’associazione M. Immacolata di Mornese il punto di partenza del suo progetto e inizia a dar loro “un regolamento” di vita comunitaria. Nell’estate del 1872 alla presenza di Don Bosco, di Don Pestarino e del Vescovo di Acqui, Mons. Sciandra, quindici ragazze vestono un abito religioso ed undici di loro emettono la prima Professione, mentre le altre vengono considerate novizie. Maria Mazzarello, ora suora, viene nominata da Don Bosco prima Superiora. Nasce così l’Istituto delle Figlie di Maria Ausiliatrice che in pochi anni si diffonderà dapprima nella vicina Francia, poi in America, Africa, Asia. Maria Mazzarello sarà proclamata Santa da Papa Pio XII il 24 giugno 1951.


Leave a Reply

Sponsors