X
!

Ciao a tutti e benvenuti su Brugherio Oltremare. Se hai bisogno del nostro intervento clicca sulla voce di menù "RICHIEDI INTERVENTO" compila il form e verrai ricontattato al più presto! Buona navigazione!

SUORE MISSIONARIE COMBONIANE

SUORE MISSIONARIE COMBONIANE

Daniele Comboni, fin dagli inizi della sua attività apostolica sul suolo africano con idea ardita per quei tempi, aveva pensato di valersi dell’opera della suora missionaria che coadiuvasse il sacerdote nel suo ministero. La  donna  nel  suo  pensiero   doveva,   in  parte, supplire alla scarsezza dei missionari. Da principio tentò di appellarsi all’opera di istituti già esistenti; ma ad un certo momento vide la necessità assoluta d’avere un istituto tutto suo. permeato del suo spirito, fatto come egli voleva, perché  corrispondesse  nel  modo  migliore  alle esigenze dell’apostolato africano. Nel gennaio  del   1872  raccolse  in un casa  di Montorio (Ve) il primo nucleo  di aspiranti di Missionarie della Nigrizia che si offrirono alla causa africana. Per la loro formazione Comboni le affida a Maria Bollezzoli, di Verona, donna fornita di eccellenti doti di pietà, di prudenza e di zelo.L’8 dicembre del 1874 si ebbe la vestizione delle prime suore.Il 10 dicembre 1877 nella chiesa di S. Tornio a Verona, il cardinale Luigi di Canossa benedice i crocefissi di dieci missionari e cinque suore in procinto di partire con don Comboni per la misteriosa terra africana.L Africa ha finalmente le sue suore pronte per ogni dolore, operanti e oranti in eroico zelo .


Leave a Reply

Sponsors